UNSUPPORTED BICYCLE ADVENTURE PT.3

A conclusione del nostro percorso alla scoperta degli U.B.A, parliamo della Sudtirol Xtreme bike trail ideata dal vulcanico Maurizio Deflorian attraversa tutto l’Alto Adige da ovest ad est, sono 500 km e 12000 metri di dislivello da fare in completa autonomia. Queste manifestazioni perché i bellissimi sentieri pedalabili e le ciclabili italiane verranno valorizzate da itinerari piuttosto lunghi che offriranno la possibilità di godersi le bellezze dei luoghi incontaminati attraversati, senza alcun limite di tempo, vige la totale autonomia.

Si può pedalare anche di notte per apprezzare la luce delle stelle e dormire quando si vuole, ma anche fare un picnic quando si trova un paesaggio da togliere il respiro o sostare in una accogliente trattoria, questo è lo spirito con cui intraprendere questo percorso, spirito che hanno in primis gli organizzatori italiani, che sono stati ispirati da eventi del genere negli Stati Uniti. L’intento è stato quello di fondere la passione e il piacere di pedalare liberi in fuoristrada alla scoperta di percorsi che attraversano tutta l’Italia, tutto con un pizzico di avventura.

UNSUPPORTED BICYCLE ADVENTURE PT.3
UNSUPPORTED BICYCLE ADVENTURE PT.3

Il Lazio e le Marche

Un Viaggio attraverso il Lazio dalla campagna romana al mare Etrusco attraverso cammini di pellegrinaggio, antiche strade romane, paesaggi mozzafiato, vallate sconfinate e sentieri montani, pedalando antiche strade romane come la via Appia, per poi seguire sentieri e strade forestali sulle montagne appenniniche, incrociando cammini di pellegrinaggio tra i più belli in Europa come la Via Francigena e il Cammino di San Benedetto attraversando una infinità di paesaggi diversi. Il Lazio Trail è suddiviso in tre percorsi, il primo percorso più “Extreme” conta 850 km con il 90% sterrato; il secondo è di 580 km e l’ultimo di 350. Si percorrono alcuni dei Borghi più belli di Italia come Orvinio e Castel di Tora, Corchiano e le sue forre, parchi e riserve naturali come il Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, i Monti Navegna e Lucretili, i laghi del Turano e del Salto, La Riserva Naturale del Lago di Vico, Tuscania e le sue chiese romaniche e torri, Tarquina con la sua necropoli.

Il Marche Trail, invece è un percorso, di circa 400 km, ed è stato appositamente studiato per esaltare la varietà e le bellezze di questa regione, uno splendido territorio ricco di natura, storia e tradizioni popolari. Dalla riviera del Conero alla riviera delle Palme attraversando la bella collina marchigiana e le severe vette dei Monti Sibillini, attraversando il valico della Maddalena.

Un percorso extreme

Il 20K Ultratrail è un’avventura in bicicletta, self-supported, con traccia fissa che attraversa le incredibili Alpi Occidentali italiane, le Haute Alpes francesi, la Provenza e le Alpi Liguri, il più lungo attraversando 3 nazioni e passando sui più alti valichi europei.

Gli organizzatori non sono dei professionisti del marketing e nemmeno dei dipendenti di enti turistici: sopperiscono all’inesperienza con la passione. Vanno incoraggiati e applauditi per quello che hanno saputo costruire in così poco tempo, a loro va il merito di offrire il proprio territorio agli appassionati per rendere condivisibile un’avventura da interpretare ognuno alla propria maniera e cercando di creare proposte compatibili col territorio.